Më mbaj mend (për 1 muaj)

Denik Prizreni - Caruso  Lyrics


Zgjidhni me sa yje do votoni

Mesatarja:  5 / Votuan:  1

Këngë e albumit:

"My Way"

Komente

Asnjë Koment

27/04/2020

2020-04-27T15:02:06+00:00


"Caruso" është një këngë e re, e shtuar kohët e fundit në arkivin e këngëve të kënduara nga Denik Prizreni.
Me siguri do e kemi shumë shpejt këtë tekst, por do ju falenderonim pa masë në rast se mendoni të na ndihmoni.
Videoklipi nga Denik Prizreni i bashkangjitur me këtë këngë, do ju ndihmojë për ta shkruajtur. Faleminderit për kohën tuaj.


Dërgo Tekstin


Rendisim më poshtë tekstet e disa këngëve me të njëjtin titull dhe shpresojmë që përmbajnë tekstin që kërkoni:

Frederik Ndoci - Caruso

Qui dove il mare luccica e tira forte il vento
su una vecchia terrazza davanti al golfo di Surriento
un uomo abbraccia una ragazza dopo che aveva pianto
poi si schiarisce la voce e ricomincia il canto.

Te voglio bene assaje
ma tanto, tanto bene sai
è una catena ormai
che scioglie il sangue dint'e vene sai.

sentì il dolore nella musica, si alzò dal pianoforte
ma quando vide la luna uscire da una nuvola
gli sembrò più dolce anche la morte

guardò negli occhi la ragazza,
quegli occhi verdi come il mare
poi all'improvviso uscì una lacrima
e lui credette di affogare.

Te voglio bene assaje
ma tanto tanto bene sai
è una catena ormai
che scioglie il sangue dint'e vene sai.

Te voglio bene assaje
ma tanto tanto bene sai
è una catena ormai
che scioglie il sangue dint'e vene sai

Laura Pausini - Caruso

Qui dove il mare
e tira forte il vento
Su una vecchia terrazza
davanti al golfo de surriento
Um uomo abbraccia una ragazza
dopo che aveva pianto
Poi si schiarisce lo voce
e ricomincia il canto:
Te voglio bene assaie
Ma tanto bene sai
i‰ una catena ormai
Che scioglie il sangue dint' e vene sai.

Vide le luci in mezzo al mare,
pensi² alle notti li  in America,
ma erano solo lampare
a la bianca scia di un elica
Guardi² negli occhi la ragazza,
quegli occhi verdi come il mare.
Poi, all'improvviso usci¬ una lacrima
e lui credette di affogare.

Te voglio bene assaie
Ma tanto bene sai
i‰ una catena ormai
Che scioglie il sangue dint' e vene sai.

Potenza della lirica,
dove ogni dramma i¨ un falso
Che con un po'ditrucco e con la mimca
puoi diventare un altro.
Ma due occhi che ti guardano
cosi­ vicini e veri
ti fan scordarele parole,
confondonoi pensieri.

Cosi­ diventa tutto piccolo
anche le notti li , in America
Ti volti e vedi la tua vita
come la scia di un'elica
Ma si¬ i¨ la vita che finisce
ma lui non ci penso poi tanto;
anzi si sentiva gii  felice
e ricomincii² il suo canto:

Te voglio bene assaie,
ma tanto bene sai.
i‰ una catena ormai
che scioglie il sangue dint' e vene sai.

Te voglio bene assaie,
ma tanto bene sai.
i‰ una catena ormai
che scioglie il sangue dint' e vene sai.

Il Divo - Caruso

Qui dove il mare luccica e tira forte il vento
Su una vecchia terrazza davanti al golfo di Surriento
Un uomo abbraccia una ragazza dopo che aveva pianto
Poi si schiarisce la voce e ricomincia il canto

Te voglio bene assai ma tanto tanto bene sai
E una catena ormai che scioglie il sangue dint'e vene sai

Vide le luci in mezzo al mare penso alle notti la in America
Ma erano solo le lampare e la bianca scia di un'elica
Guardo negli occhi la ragazza quegli occhi verdi come il mare
Poi all'improvviso usci una lacrima e lui credette di affogare

Te voglio bene assai ma tanto tanto bene sai
E una catena ormai che scioglie il sangue dint'e vene sai

Ma due occhi che ti guardano cosi vicini e veri
Ti fan scordare le parole confondono i pensieri

Te voglio bene assai ma tanto tanto bene sai
E una catena ormai che scioglie il sangue dint'e vene sai

Te voglio bene assai ma tanto tanto bene sai
E una catena ormai che scioglie il sangue dint'e vene sai




Më Shumë Këngë Nga Denik Prizreni:

Më Shumë...


Komente mbi këtë këngë


* Të regjistruarit mund të votojnë ose të sinjalizojnë komentet